"... avevo scoperto l'abisso della rassegnazione, la virtù del distacco, il piacere del pensare pulito, l'ebbrezza della creazione politica, il fremito dell'apparire delle cose impossibili..." Altiero Spinelli

Cittadinanza euromediterranea

I dieci anni di OBC. Una bussola per il nostro tempo
una parte del pubblico all\'incontro per il decennale

100.000 visitatori unici mensili, 150.000 contatti quotidiani, 13.000 articoli, 45 corrispondenti, 950 interventi su radio e tv, 400 incontri pubblici, 100 collaborazioni, 5 documentari per 100 proiezioni. Sono solo alcuni dei numeri che testimoniano l'attività dell'Osservatorio Balcani e Caucaso in dieci anni. Oggi tantissime persone a Rovereto si sono strette attorno all'Osservatorio per festaggiare questo primo traguardo, ma anche per tracciare un primo bilancio e pensare al futuro. Alle 17, presso la sala consiliare di palazzo Pretorio, piena al limite della capienza, si è tenuta la cerimonia istituzionale con la direttrice scientifica Luisa Chiodi, l'assessore provinciale alla solidarietà internazionale Lia Giovanazzi Beltrami, il vicepresidente e assessore ai lavori pubblici, ambiente e trasporti Alberto Pacher, il senatore Giorgio Tonini, il reggente dell'Opera Campana dei Caduti Alberto Robol, il presidente del Forum trentino per la pace Michele Nardelli e la giornalista Azra Nuhefendic. La festa si è poi spostata al Mart, con il concerto della Maxmaber Orkestar.

» continua...

1 commenti - commenta | leggi i commenti

Eventi di Cittadinanza euromediterranea

giovedì, 12 gennaio 2012 ore 17:00

La piccola Europa
Ilidza, Sarajevo. 1910

Come coda dell'evento conclusivo del percorso "Cittadinanza Euromediterranea" che il giorno precedente si svolge al Teatro Sociale con il Caffè Sinan Pascià, viene proposta una conferenza che si svolgerà nel pomeriggio di giovedì 12 gennaio alle ore 17.00 presso le Gallerie di Piedicastello a Trento. La conferenza è dedicata alla "Piccola Europa" e al Censimento del 1910 dell'impero austroungarico.

Giuseppe Ferrandi, direttore Fondazione Museo Storico del Trentino

Michele Nardelli, presidente del Forum trentino per la Pace e i Diritti Umani

Trento, Gallerie Piedicastello

La brochure della conferenza

mercoledì, 11 gennaio 2012 ore 20:30

Caffè Sinan Pascià
il ponte di Mostar

Il Teatro Sociale di Trento come non lo avete mai visto, trasformato in un Caffè Mediterraneo.

(3 gennaio 2012) Presentato stamane al Centro culturale S.Chiara l'evento conclusivo del percorso "Cittadinanza Euromediterranea" promosso dal Forum trentino per la Pace e i Diritti Umani. Un caffè letterario dedicato alle anime di Creuza de ma, il capolavoro di Fabrizio De Andrè. 

Trento, Teatro Sociale

il manifesto dell\'iniziativa

» continua...

martedì, 27 dicembre 2011 ore 18:00

I migranti del Mediterraneo
migranti del Mediterraneo

Nell'ambito di "Porte aperte all'accoglienza", Osservatorio Balcani e Caucaso è lieto di invitarvi all'incontro

I migranti del Mediterraneo

Mesi, anni, sempre in movimento. Respinti, invisibili, ai margini. È questo il destino dei muhajirin afgani, migranti alla tenace ricerca del sogno chiamato Europa. PAOLO MARTINO, giornalista free lance, si è messo in viaggio assieme a loro. In dialogo con FRANCESCA VANONI di Osservatorio Balcani e Caucaso, racconterà di questa esperienza da cui ha tratto il reportage "Mussa Khan", vincitore del Premio giornalistico europeo - Insieme contro le discriminazioni

Guarda il trailer e leggi il reportage "Mussa Khan" di Paolo Martino. La manifestazione "Porte aperte all'accoglienza" è promossa da Urban Center Rovereto per il "Natale dei popoli 2011".

Rovereto, Urban Center, Corso Rosmini 58

sabato, 17 dicembre 2011 ore 17:30

Incontro con la Palestina e le poesia e Mahmud Darwish

Natale dei Popoli 2011
Poesia, canto, musica. Incontro con la Palestina e le poesie di Mahmud Darwish
Al termine saporti arabi e trentini nella Piazza del Mart

Rovereto, Auditorium Melotti

sabato, 12 novembre 2011 ore 16:00

Il Vino di Cana. Storie di vite e di vini nel Mediterraneo
Vigneto in Palestina

La Sardegna incontra il Trentino

Il Vino di Cana. Storie di vite e di vini del Mediterraneo

Sabato 12 novembre 2011, Centro di Formazione alla solidarietà internazionale, ex Convento Agostiniani, Vicolo San Marco 1, Trento

Trento, ex Convento Agostiniani, vicolo S.Marco 1

La locandina dell\'incontro

domenica, 9 ottobre 2011 ore 10:00

Camminare senza confini per la Pace
montagne
Lo sport per la solidarietà nell'anno del volontariato.
Camminare senza confini per la Pace 
Dal Mart alla Campana della Pace con il Nordic Walking
ore 10.00 partenza dal Mart verso il Colle di Miravalle
ore 14.00 Tavola rotonda "La montagna fra speranza e disincanto"

Rovereto, Mart

Il programma

giovedì, 15 settembre 2011 ore 17:30

Sinti, cittadini d'Europa. Racconti di vita, testimonianze, ricerche
La bandiera dei sinti alla Campana dei caduti
Per la rassegna Euromediterranea


SINTI, CITTADINI D'EUROPA. RACCONTI DI VITA, TESTIMONIANZE E RICERCHE


Presentazione del dvd multimediale "Minor Swing - Storie sinte", progetto di ricerca e raccolta di testimonianze sui Sinti trentini a cura dell'associazione LXL.

Proiezione di estratti dal dvd multimediale.

Discutono con gli autori le antropologhe Paola Trevisan, autrice di studi e pubblicazioni sui sinti emiliani, e Elisabeth Tauber, studiosa dei sinti altoatesini.

Aperitivo con musica dei "Sintengro Gipen".

A tutti i partecipanti verrà dato in omaggio il DVD "Minor Swing - Storie sinte".

Info:
http://www.progettosinti.org/
www.inventati.org/elleperelle

Trento, piazza Battisti, Spazio archeologico Sass

sabato, 10 settembre 2011 ore 11:00

Tra sradicamenti e accoglienze: sguardi riflessi delle donne immigrate
Melita Richter

Tra sradicamenti e accoglienze: sguardi riflessi delle donne immigrate
con Melita Richter

Siamo abituati alla loro presenza silenziosa. Poco appariscenti, mai al centro di episodi di cronaca eppure non c'è italiano che non ne abbia incrociata una. Parliamo delle numerose donne dell'Est europeo impiegate nell'ambito della cura. Le chiamiamo badanti ma in realtà sono protagoniste di un importante fenomeno migratorio e osservatori privilegiato per guardare, con ottiche diverse, all'Italia, alle sue dinamiche famigliari, ai rapporti relazionali con lo straniero. Ma anche per affrontare temi come la vecchiaia nella nostra società, i meccanismi di emarginazione ed espulsione delle donne dal sistema economico, la lontananza dai propri famigliari, la solitudine, i diritti. Sono testimoni silenziose che però hanno cominciato a rapportarsi con una nuova lingua, a scolarizzarsi e a porre persino i primi semi di quella che si annuncia come una letteratura nascente, quella della migrazione.
 

In collaborazione con il  Forum trentino per la Pace e i Diritti Umani nell'ambito dell'iniziativa "Per una cittadinanza euro mediterranea"

Rovereto, Sala Conferenze del Mart

» continua...

martedì, 6 settembre 2011 ore 21:00

Primavere, fra speranza e disincanto
il manifesto del film

Incontro con il regista tunisino Mourad Ben Cheikh, autore del film "Mai più paura" premiato al festival di Cannes, promossa fal Forum trentino per la Pace e i Diritti Umani.

Il 2011 è stato un anno che ha portato ad enormi trasformazioni nello scenario internazionale, i popoli di molti paesi hanno chiesto con forza libertà e democrazia. Ma mentre la Tunisia ha iniziato un processo di democratizzazione reale, con la previsione di una Costituente e di libere elezioni, altrove continuano violenze e repressioni. Ne parleremo martedì 6 settembre alle 21.00 al Caffè della Predara con Mourad Ben Cheick, regista del film "Mai più paura", girato durante le rivolte tunisine di inizio 2011, Adel Jabbar, ricercatore e sociologo dei processi migratori e sociali, e Aboulkheir Breigheche, presidente della Comunità Islamica del Trentino Alto Adige.

Trento, Caffè della Predara (San Martino)

» continua...

sabato, 3 settembre 2011 ore 17:00

La piramide rovesciata, una politica senza leadership
locandina film Mai più paura

In collaborazione con l'associazione Mezzaluna fertile del Mediterraneo e Forum trentino per la Pace e i Diritti Umani nell'ambito dell'iniziativa "Per una cittadinanza euromediterranea", all'interno del Festival Oriente Occidente, il giorno 3 settembre alle ore 17.00 presso la Sala Conferenze del Mart di Rovereto il regista Mourad Ben Cheikh presenterà il bellissimo documentario "Plus jamais Peur" (Mai più paura, 2011).    

Il regista Mourad Ben Cheikh presenta a Rovereto il film "Mai più paura"

Rovereto, Sala conferenze del Mart

» continua...

venerdì, 19 agosto 2011 ore 21:00

19-21 agosto: la Turchia a Moena
La festa al rione turco di Moena

di Francesca Zeni 

Avreste mai immaginato di veder sventolare decine di bandiere turche nel cuore delle Dolomiti? O di cercare assetati una fontana e di trovare, tra i fienili trentini, il busto di un uomo con fez e mustacchi accanto all'acqua che sgorga fresca dalle montagne? A Moena oriente e occidente si mescolano, e ogni estate ne viene ritualmente celebrato l'intreccio. Uno dei quartieri più antichi della città dolomitica prende il nome di "Turchia", e accanto ai tradizionali tabià e agli affreschi con scene di caccia sulle pareti delle case, offre allo sguardo sfondi rossi con la mezzaluna e la stella. Ma non si tratta di cittadini immigrati che celebrano con nostalgia il paese d'origine. Gli abitanti del rione, moenesi da generazioni, affermano con orgoglio di sentirsi "turchi", nonostante i cognomi locali e la parlata ladina.

Moena

» continua...

venerdì, 1 luglio 2011 ore 18:00

Libia, una guerra coloniale italiana
guerre coloniali
Inaugurazione di due percorsi espositivi sull'invasione italiana del 1911 proprio mentre l'attualità riporta Tripoli al centro dell'attenzione mondiale. Promossa dal Museo storico della guerra di Rovereto l'iniziativa rientra nell'itinerario "Cittadinanza Euromediterranea" del Forum trentino per la Pace e i Diritti Umani.

Rovereto, Via Castelbarco 7

lunedì, 27 giugno 2011

Un protocollo fra Trentino e Palestina sullo sviluppo rurale
Aboud, antica chiesa di Santa Barbara
Dal 27 giugno al 1 luglio 2011 una delegazione palestinese composta da persone impegnate in vari ambiti dell'agricoltura e del credito sarà in Trentino per perfezionare i rapporti con realtà omologhe del nostro territorio nell'ambito del Protocollo di collaborazione fra la Provincia autonoma di Trento e l'ANP che verrà siglato il 30 giugno, a conclusione della visita, fra il presidente Lorenzo Dellai e il Ministro dell'Agricoltura palestinese Ismail Daiq.  

Trentino

il programma della visita

sabato, 25 giugno 2011

Tra stelle, sapori e antiche strade.
Viel del Pan
25 e 26 giugno 2011 Astrogastro va in montagna...al sentiero Viel dal Pan  

Nel tentativo di riflettere sulla "Cittadinanza Euromediterranea", il Forum trentino per la Pace e i Diritti Umani propone una due giorni in Val di Fassa ad osservare le stelle, pochi giorni dopo il solstizio d'estate, e a vivere, percorrere ed ascoltare antichi sentieri che collegavano nord e sud, est ed ovest.

Val di Fassa

Volantino di presentazione

» continua...

sabato, 18 giugno 2011 ore 17:00

Figli di un dio minore
Emilio Lussu, ritratto

Il sacrificio dei figli della Sardegna nella prima guerra mondiale

ore 17.00 Conferenza di presentazione dell'Opera completa di Emilio Lussu. Partecipano: Giangiacomo Ortu, presidente dell'Istituto sardo per lo studio dell'Autonomia e della Resistenza; Giuseppe Ferrandi, direttore del Museo storico del Trentino; Michele Nardelli, presidente Forum trentino per la Pace e i Diritti Umani; Salvatore Dui, presidente della Comunità sarda del Trentino

Ore 19.30 Degustazione prodotti tipici della Sardegna e del Trentino

Lavarone, Biblioteca

locandina

sabato, 4 giugno 2011 ore 10:30

Il microcredito e la microfinanza:un modello di successo per la riduzione della povertà?
sorriso

Incontro condotto da Francesco Terreri, giornalista economico, con la partecipazione di: Michele Nardelli presidente del Forum trentino per la Pace e i Diritti Umani; Paolo Brichetti presidente Microventures Investment; Laura Foschi direttrice generale Etimos; Giampietro Pizzo presidente Microfinanza.

Trento, Museo Tridentino Scienze Naturali, via Calepina

» continua...

martedì, 31 maggio 2011 ore 19:00

Cittadinanza euromediterranea
Incontro del presidente del Forum trentino per la Pace e i Diritti Umani e i giovani di Albiano

Albiano

giovedì, 26 maggio 2011 ore 17:30

Storia e pensiero di Ibrahim Rugova
Ibrahim Rugova

Kosovo senza violenza. Storia e pensiero di Ibrahim Rigova

Incontro con Anna di Lellio, docente di relazioni internazionali alla New School e New York University

Interventi e saluti di Fabrizio Rasera, Mauro Cereghini e Michele Nardelli

Modera: Luisa Chiodi

L'iniziativa è nell'ambito del percorso di "Cittadinanza Euromediterranea" ed è promossa dal Tavolo trentino con i Balcani in collaborazione con l'Accademia degli Agiati, Osservatorio Balcani e Caucaso, Fondazione Cassa di Risparmio.

Rovereto, Palazzo della Fondazione Cassa di Risparmio, piazza Rosmini 5

lunedì, 23 maggio 2011 ore 20:30

Incontro con Sami Adwan
Crepax, matite per la Palestina
Incontro con Sami Adwan, Bethlehem University

Lunedì 23 maggio 2011 Sami Adwan, Premio Langer nel 2001 e coautore del testo La storia dell'altro, incontrerà la cittadinanza presso il Centro di Formazione alla Solidarietà Internazionale (via S. Marco, Trento) alle 20.30. Docente presso la Bethlehem University, Sami Adwan intende offrire ai partecipanti la possibilità di riflettere sulla necessità di incontrare l'altro riconoscendone la storia e la prospettiva. 

L'incontro vuole essere  un'occasione per interrogarsi non solo sul senso e il significato della storia, ma anche sulle modalità per affrontare il tema della diversità in una situazione conflittuale.
 
Mercoledì 25 maggio Sami Adwan proporrà un laboratorio pratico per insegnanti ed educatori.

Trento, Centro di formazione alla solidarietà internazionale

» continua...

venerdì, 6 maggio 2011 ore 20:30

Donne di Palestina, Incontro con Ghadir Ghazawna e Asmaa Atatra
Donna Palestina

A Jenin la produzione del sapone è una tradizione che si impara in famiglia. Alcune donne coraggiose l'hanno trasformata in un'opportunità di lavoro e di emancipazione.

Ghadir Ghazawna, segretaria della Association of Women's Action (AOWA), e Asmaa Atatra, referente del laboratorio di Jenin dell'associazione, girano in questi giorni l'Italia per raccontare il progetto "Donne in Palestina", un'iniziativa che affianca AOWA nello sviluppo dei laboratori di produzione artigianale del sapone

L'opportunità di esportare parte del sapone prodotto attraverso il circuito del commercio equo e solidale è determinante per la sostenibilità e la stabilità economica dell'associazione: un'idea che si sta sviluppando grazie al progetto "Donne di Palestina"
Da alcune settimane nelle Botteghe del Mondo si possono acquistare i saponi di AOWA, inseriti nella linea di cosmesi naturale Natyr:
http://www.altromercato.it/it/prodotti/COS/natyr-news/saponi-artigianali-dalla-palestina/

L'incontro rientra nel programma "Cittadinanza Euromediterranea".

Lizzanella, Centro Civico, via 24 maggio

sabato, 16 aprile 2011 ore 17:00

Intrecci di Pace
l\'intreccio della palma

La tradizione della lavorazione delle palme in Sardegna e nel Mediterraneo. Giornata nell'ambito di "Euromediterranea", promossa dal Forum trentino per la Pace e i Diritti Umani in collaborazione con il Circolo Sardo G.Dessì

Ore 11.00, Inaugurazione Mostra delle Palme
Chiesetta Sant'Anna, piazzetta Anfiteatro, Trento
Ore 17.00, Incontro pubblico
"La tradizione delle palme in Sardegna e nel Mediterraneo"
Centro di Formazione alla solidarietà internazionale - Vicolo S. Marco, 1
Conversazione con
Nevina Dore, antropologa e ricercatrice
Adel Jabbar, sociologo
Introduzione di Salvatore Dui, Presidente Circolo Sardo "G. Dessì"

Trento, Centro di Formazione alla solidarietà internazionale

la locandina

mercoledì, 19 gennaio 2011 ore 20:30

La cotogna di Istanbul
copertina

Ballata per tre uomini e una donna

... Lei lo accolse sull'uscio a piedi nudi
con un profumo di bucato fresco
che lui immediatamente riconobbe;
senza parlare gli slacciò le scarpe,
poi tolse via le armi e la divisa,
poi lo lavò in ogni angolo del corpo
con una spugna e un pentolone d'acqua
messo a scaldare sulla stufa a legna...

Il primo incontro del nuovo anno nell'ambito del percorso "Per una cittadinanza Euromediterranea" promosso dal Forum trentino per la Pace e i Diritti Umani vedrà come protagonista Paolo Rumiz, scrittore e giornalista triestino.

Trento, Castello del Buonconsiglio

» continua...

martedì, 21 dicembre 2010 ore 19:00

Astro Gastro
Giove
21 dicembre: solstizio d'inverno. Una cena in un caldo e accogliente rifugio, l'osservazione delle stelle e dei pianeti, il racconto di miti e leggende che hanno attraversato il tempo e lo spazio contaminando tradizioni e culture diverse...  

Tutto questo a partire dalle ore 19.00 presso il Monte Zugna (cena al rifugio, incontro con le stelle all'osservatorio astronomico): un'idea nata dalla collaborazione tra il Forum trentino per la Pace e i Diritti Umani e il Museo Civico di Rovereto per Euromediterranea. Con l'astronoma Chiara Simoncelli.  

Rifugio Monte Zugna

» continua...

venerdì, 17 dicembre 2010 ore 17:30

Presentazione dell'Atlante delle guerre
Organizza: associazione 46° Parallelo e Forum trentino per la Pace e i Diritti Umani

Trento

sabato, 11 dicembre 2010 ore 17:30

Conoscere la storia per capire il presente
Sarajevo, 28 giugno 1914. L\'arresto di Gavrilo Princip dopo l\'assassinio dell\'arciduca Francesco Ferdinando

A cent'anni dal censimento del 1910: per conoscere le minoranze che popolavano l'Impero

Una biblioteca in fiamme... una storia non raccontata

Incontro con la narratrice Sarajevese Kanita Focak, promosso nell'ambito del percorso "Cittadinanza Euromediterranea"  

Uno sguardo importante sul passato comune che ebbero Bosnia e Trentino, una voce capace di raccontare la guerra recente che ha insanguinato i Balcani.

Intermezzo musicale di Sergiu Ciurea (clarinetto) e Marcel Oloeru (fisarmonica) a cura della Biblioteca Comunale di Borgo Valsugana e del Forum trentino per la Pace e i Diritti Umani

Borgo Valsugana, Biblioteca

manifesto

venerdì, 10 dicembre 2010 ore 17:00

Una biblioteca in fiamme... una storia non raccontata
logo Cittadinanza Euromediterranea
Cittadinanza Euromediterranea
Attraverso storie non raccontate, saperi venuti dal mare, pensieri privi di cittadinanza e geografie da scoprire, un percorso per andare alle radici di quello che siamo.
A cent'anni dal censimento del 1910

Incontro con la narratrice sarajevese Kanita Focak

Nessuno meglio di Kanita Focak può raccontare la Sarajevo dell’integrazione. Donna di origine dalmate, con nonni veneziani, sposata in prime nozze con un uomo serbo ortodosso, in seconde nozze con un uomo mussulmano, madre di due figli, vittima diretta dell’assedio di Sarajevo che l’ha lasciata vedova, Kanita può narrare il passato recente della città che è stata il crogiolo fertile della multiculturalità e delle pacifiche convivenze religiose, delle feste comuni, del Bajram mussulmano e del Natale cattolico, così come della Pasqua ortodossa a cui tutti i cittadini delle diverse religioni prendevano parimenti parte. Il fascino dei racconti di Kanita, permeati dalla sua grande cultura, sta nella potente evocazione dei momenti di condivisone del tempo libero e della cultura, così come delle difficoltà attraversate nella guerra e nell’attuale dopoguerra. Una finestra su un passato recente in cui l’integrazione era una realtà, una voce di fiducia nel popolo balcanico.

Trento, Gallerie Piedicastello

volantino

venerdì, 10 dicembre 2010 ore 17:00

Una biblioteca in fiamme... una storia non raccontata

A cent'anni dal censimento del 1910

Incontro con la narratrice sarajevese Kanita Focak, nell'ambito del percorso "Cittadinanza Euromediterranea"

Trento, Gallerie Piedicastello

sabato, 27 novembre 2010 ore 17:00

Cittadini d'Europa, dieci anni di Osservatorio
1991, Jugoslavia

Il decennale di Osservatorio Balcani e Caucaso. Un'occasione per riflettere su una delle esperienze di eccellenza della comunità trentina e globale, un momento di festa per un traguardo che coincide con importanti riconoscimenti internazionali per OBC. Ospite d'eccezione Ennio Remondino.

Guarda il video

http://www.balcanicaucaso.org/Media/Multimedia/2000-2010-il-decennale-di-OBC

Rovereto, Sala Consiglio Comunale e Mart

cartolina

» continua...

sabato, 13 novembre 2010 ore 17:00

Incontro con Wajeeh Nuseibeh, custode del Santo Sepolcro
soldato davanti al Santo Sepolcro
Incontro con Wajeeh Nuseibeh, custode della Chiesa del Santo Sepolcro. L'iniziativa è organizzata dal Frum trentino per la Pace e i Diritti Umani nell'ambito del programma "Cittadinanza Euromediterranea". Il giorno precedente, venerdì, Wajeeh Nuseibeh sarà alla Biblioteca San Bernardino (Frati Francescani) in via Venezia 10 (ore 17.30).

Trento, Strada romana, area archeologica di Piazza Battisti

locandina

venerdì, 12 novembre 2010 ore 17:30

Incontro con Wajech Nuseybeh
il logo di Euromediterranea

Lo "Stau quo", una regola per il dialogo

Incontro con Wajech Nuseybeh, custode della Chiesa del Santo Sepolcro nell'ambito di "Cittadinanza Euromediterranea"

Trento, Biblioteca San Bernardino (via Valsugana 10)

locandina

sabato, 30 ottobre 2010 ore 09:30

Terra Madre Trentino
Evento conclusivo di terra Madre Trentino

Trento, Centro Trentino Esposizioni, via Briamasco

martedì, 26 ottobre 2010

Terra Madre Trentino

Trentino

lunedì, 25 ottobre 2010 ore 08:30

Visita in Trentino del Ministro dell'Agricoltura Palestinese
Gerusalemme

domenica, 17 ottobre 2010 ore 21:00

Presentazione di Pane nostro, con l'autore Predrag Matvejevic
Predrag Matvejevic

"Ciascuno troverà in queste pagine pane per la sua fame: sia essa anelito di fede o attesa di giustizia, sia stupore per il seme che cresce misteriosamente... (Dalla prefazione di Enzo Bianchi, autore di Il pane di ieri

Quella del pane è una grande storia...

Predrag Matvejevic sarà nell'Alto Garda

per presentare il suo libro Pane nostro (Garzanti, 2010) 
insieme a Micaela Bertoldi e Michele Nardelli

Letture di Paolo Domenico Malvinni

organizzazione a cura di Il Gioco degli Specchi, associazione culturale e di promozione sociale e Forum trentino per la pace e i diritti umani, Trento

"Il pane è la manna della terra.
Predrag Matvejevic´ narra il grandioso vagabondaggio del grano,
la lunga selezione e specializzazione trasmessa dalle generazioni." 
(dalla postfazione di Erri De Luca)

Matvejević ci parla di Dio e degli uomini, della storia e dell'antropologia, della fame e della ricchezza, della guerra e della pace, della violenza e dell'amore...

Varone di Riva del Garda, Chiesetta del Pernone

sabato, 16 ottobre 2010 ore 10:00

Il pane in piazza (il pane del mondo)

Giornata di spettacoli sull'arte del pane in piazza a cura della compagnia teatrale Koinè, promossa dal Forum trentino per la Pace e i Diritti Umani in collaborazione con il Comune di Trento, l'associazione Mimosa di Gardolo, l'associazione panificatori del Trentino

 

Trento, Piazza Duomo

sabato, 16 ottobre 2010 ore 17:00

Pane nostro, il nuovo libro di Predrag Matvejevic
Incontro promosso dal Forum trentino per la Pace e i Diritti Umani e Comune di Trento

Ugo Morelli dialoga con l'autore

 

Trento, Sala di rappresentanza, Palazzo Geremia

venerdì, 1 ottobre 2010 ore 19:00

L'incantadora, suggestioni mediterranee
il mito di Europa

Attraverso storie non raccontate, saperi venuti dal mare, pensieri privi di cittadinanza e geografie da scoprire, un percorso per andare alle radici di quel che siamo

Quando Europa volse il suo sguardo altrove...  Serata di presentazione di "Cittadinanza euromediterranea"

Sulle note di "Creuza de mä". Parole e musica per entrare nel racconto

L'incantadora
Cucina e memorie di una filibustiera

di e con Roberta Biagiarelli

(arrivare per tempo, posti limitati per la degistazione dei sapori mediterranei)

Trento, Palazzo Thun, via Belenzani

L\'incantadora

mercoledì, 29 settembre 2010 ore 11:00

Cittadinanza Euromediterranea
Conferenza stampa di presentazione del percorso "Cittadinanza Europmediterranea" proposto dal Forum trentino per la Pace e i Diritti Umani

Trento, Palazzo Trentini

sabato, 25 settembre 2010 ore 17:00

Mari e attraversamenti. Il Mediterraneo, ponte fra culture

Il Gioco degli Specchi - Presidio del Libro di Trento e la Biblioteca Comunale di Trento nell'ambito della Festa Nazionale dei Lettori promossa dai Presidi del Libro organizzano

Leggere in piazza: "Mari e attraversamenti. Il Mediterraneo, ponte tra culture"

Sabato 25 settembre 2010, Piazza Pasi, Trento, dalle 17.00 alle 19.00 (Galleria Adria - tra Via Oss Mazzurana e Piazza Lodron - in caso di maltempo)

con esponenti di Associazioni del territorio e Ester D'Amato, attrice e con il Bibliobus della Biblioteca Comunale: un servizio di prestito aperto a tutti     

LibrInCircolo: prendi un libro e leggi! con il sostegno di Comune di Trento

La Festa continua alle 19.30 presso la Libreria Rileggo, a Trento, Via S. Martino 64

ore 19.30 "Arti insieme", a cura di Matteo Lorenzi, Andrea Grisenti e Lorenzo Carlucci. Leggono testi inediti: Viky Keller, Roberta Oss, Cristina Pucher

ore 22.00 "Parada: Postal" de La Bottega Buffa dei CircoVacanti, evento teatrale con installazioni video "Takes 2 To tango" di iXiMe

 

info@ilgiocodeglispecchi.org

www.ilgiocodeglispecchi.org

 

Trento, Piazza Pasi

martedì, 30 marzo 2010 ore 17:00

Forum trentino per la Pace e i Diritti Umani
Riunione del Gruppo di lavoro "Europa e Mediterraneo"

Trento, Galleria Garbari 12

Un protocollo fra Trentino e Palestina sull' sviluppo rurale
la terra santa
Dal 26 al 30 giugno 2011 una delegazione palestiese composta da persone impegnate in vari ambiti dell'ageivcoltura e del credito saranno in Trentino per perfezionare i rapporti con realtà omologhe del nostro territorio nell'ambito del Protocollo di collaborazione fra il Trentino e l'ANP che verrà siglato il 30 giugno, a conclusione della visita.

Trentino

Link ad altri siti

  • link al sito Forum trentino per la pace e i diritti umani
  • osservatorio balcani
  • viaggiare i Balcani
  • link al sito Abitare la terra
  • Sito nazionale della associazione Sloow Food
  • ambiente trentino
  • pontidivista
  • Sito ufficiale della Comunità Europea
inizio pagina